Indaco e gli illusionisti della Danza

 

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Indaco, regia di Cristiano Fagioli e Gianluca Magnoni, con le musiche inedite dei Maestri Virginio Zoccatelli e Diego Todesco e le coreografie sempre di Cristiano Fagioli.

Spettacolo che coniuga danza, tecnica e massima innovazione con il supporto di speciali effetti video, proiezioni su originali fondali, giochi di luce e soluzioni registiche altamente tecnologiche pensate per il linguaggio coreutico.

I danzatori si alterneranno sul palcoscenico apparendo e scomparendo, moltiplicandosi magicamente, grazie ad uno studio accurato di luci e proiezioni che incanteranno il pubblico, il quale si ritroverà piacevolmente proiettato in un atmosfera rarefatta dalle magiche illusioni ottiche.

Temi universali e coinvolgenti alle quali la Direzione Artistica è particolarmente sensibile: rispetto dell’ambiente e il rapporto uomo-natura, nel quale quest’ultima svolge il ruolo di madre e nel contempo avversaria, in una dimensione esistenziale sofferta e inesauribile.

Per trasportare nuovamente il nostro pubblico nella dimensione illusionista ed evocativa che ci contraddistingue abbiamo ripensato lo spettacolo applicando protocolli al fine di poter tornare ad esibirci in massima sicurezza.
Non vogliamo infatti far mancare il nostro contributo alla ricostruzione del tessuto sociale e culturale che si nutre anche di spettacolo e danza.
Vogliamo fermamente dare linfa a questa ripartenza con le adeguate precauzioni ma senza privare gli spettatori delle nostre coreografie studiate per proiettare in viaggi onirici, le nostre musiche create per indurre emozioni e la magia danzante dei nostri artisti.